L'oltraggio

The Outrage

USA - 1964
Accusato di aver ucciso un uomo e di averne violentato la moglie, Juan Carrasco viene condannato a morte. L'episodio viene raccontato in maniera diversa dall'assassino e dalla donna: l'uomo dice di aver ucciso la vittima durante un duello. La moglie dell'ucciso, invece, afferma di essere stata lei a colpire il marito a causa del suo disprezzo dopo la violenza subita.
  • Altri titoli:
    Carrasco, der Schänder
    Cuatro confesiones
    L'outrage
  • Durata: 97'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANAVISION, 35 MM (1:2.35)
  • Tratto da: opera teatrale "Rashômon" di Michael e Fay Kanin (ispirato al film omonimo di Akira Kurosawa)
  • Produzione: MGM, FEBRUARY, HARVEST, KHF PRODUCTIONS, KAYOS, MARTIN RITT PRODUCTIONS
  • Distribuzione: MGM
  • Vietato 14

CRITICA

"Il film trasferisce in un clima tipicamente western la ben nota vicenda narrata in 'Rashomon' di Kurosawa. La diversità d'ambiente imprime alla narrazione un carattere più realistico e crudamente violento a discapito dell'alone fiabesco che attenuava grandemente la drammaticità dei fatti narrati nel film giapponese. Il film s'avvale di una regia attenta alla resa psicologica dei personaggi interpretati con aderenza e vigore da un gruppo di giovani attori." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 57, 1965)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy