L'OCCHIO NEL LABIRINTO

ITALIA - 1972
Julie, una ragazza straniera abitante a Milano dove da tempo è curata dallo psicanalista Luca Berti, che è anche suo amante, una notte ha un incubo rappresentato dalla sadica morte subita dal suo amante. In effetti, il medico è scomparso: varie volte viene indicata a Julie la chiave per risolvere il mistero: a tale fine, la ragazza si sposta da un luogo all'altro, e durante le ricerche ha modo d'incontrarsi anche con persone strane e abiette. Ma pure Julie compie un'azione indegna. Infine, le viene rivelato dal misterioso Frank che è stata lei a uccidere Luca; ma lo ha ucciso in un raptus di gelosia: a livello cosciente la ragazza ha dimenticato l'episodio. Julie, sconvolta dalla rivelazione e non volendo sottostare ai suoi ricatti, uccide Frank, mentre sta giungendo la polizia.
  • Durata: 94'
  • Colore: C
  • Genere: GIALLO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: TRANSEUROPEA (ROMA) TV 13 FERNESH U FILMAGES MBH (MONACO)
  • Distribuzione: CINERIZ

NOTE

REVISIONE MINISTERO SETTEMBRE 1999

CRITICA

Il film, macchinoso e del tutto incredibile, è un tipico prodotto in cui la poliziesca trama serve unicamente quale scusa per ammannire uno spettacolo che, nel contesto di una ambientazione da documentario turistico, inserisce scene di violenza e di spiccata sensualità. (Segnalazioni Cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy