L'INSEGNANTE VIENE A CASA

ITALIA - 1978
L'INSEGNANTE VIENE A CASA
L'insegnante di piano Luisa De Dominicis si trasferisce da Milano a Lucca, dove risiede l'uomo di cui è innamorata, l'assessore comunale Ferdinando Bonci-Marinotti. La donna, che lo crede scapolo, è convinta di fargli una piacevole sorpresa: egli, invece, non solo è sposato, ma, poiché spera d'uscir sindaco dalla imminenti elezioni, teme che la presenza dell'amante frustri le sue speranze. Mentre tutti i maschi del palazzo - dal portiere a suo figlio, da un colonnello al padrone di casa - concupiscono Luisa, convinti che sia una squillo, Ferdinando cerca di ritagliarsi, tra un impegno elettorale e l'altro, un po' di tempo per la sua amichetta. Ora un imprevisto, ora l'altro, però, gli impediscono di stare con lei. Stufa di quella situazione, tanto più che ha scoperto che Ferdinando è ammogliato Luisa cede alla corte del giovane Marcello, figlio del padrone di casa, che ha saputo dimostrarle di essere sinceramene innamorato di lei.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: EROTICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA - COLORE
  • Produzione: DEVON MEDUSA DISTR.
  • Distribuzione: MEDUSA - VIDEOGRAM
  • Vietato 14

NOTE

REVISIONE MINISTERO 1993.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy