L'innocente Casimiro

ITALIA - 1945
L'innocente Casimiro
Una giovane collegiale, per ottenere una vacanza, accusa un malessere che viene male interpretato dal direttore del collegio il quale ritiene che la ragazza sia stata sedotta da uno dei professori. Per evitare uno scandalo, il preside la rimanda a casa facendola accompagnare dal presunto seduttore e da una lettera esplicativa. Il professore, che è un giovane timido ed innocuo, ignaro di tutto, si presta al gioco della ragazza che lo presenta ai propri genitori come il suo precettore. Una serie di incidenti, di equivoci e di vicende comiche si susseguono fino alla fine della vicenda che si conchiude con il matrimonio del professorino con la scaltra collegiale.
  • Durata: 83'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA
  • Tratto da: dalla commedia musicale "Scandalo al collegio" di Mario Amendola
  • Produzione: ARS SOCIETA' PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHE
  • Distribuzione: LUX FILM - M & R, CDE HOME VIDEO, GRUPPO EDITORIALE BRAMENTE

CRITICA

"Il film non rivela certo atteggiamenti nuovi nel beniamino di tante platee. Macario ha ormai una propria cifra cristallizzata, con una certa percentuale di effetti sicuri: piroette, balbuzie, mossette, raramente col sapore dell'imprevisto, riescono ancora, tuttavia, ad essere qualche volta felici". (Est., "G.L.", 13 ottobre 1945).

"Pellicola mancata in cui la comicità e le trovate sono prive di una vena genuina e scorrevole." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 19, 1944-1945)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy