L'inglese

The Limey

USA - 1999
L'inglese
"L'inglese" - ovvero "The Limey", secondo il dispregiativo gergale che gli americani usano per indicare un suddito di Sua Maestà Britannica - è Wilson, rapinatore e fresco avanzo di galera, che da Londra si precipita a Los Angeles per cercare di capire cosa sia successo alla bellissima figlia, morta in circostanze misteriose. Ricevuta una "festosa" accoglienza, il nostro rivolta la Città degli Angeli come un calzino, finché non bracca un criminale ex figlio dei fiori ora promoter musicale nonché riciclatore di denaro sporco. Era l'amante della ragazza, e lei aveva scoperto i suoi legami con la criminalità. Bestialmente inferocito, Wilson fa piazza pulita, la polizia ringrazia.
  • Durata: 89'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, THRILLER
  • Specifiche tecniche: MOVIECAM COMPACT, COOKE S2, S3, 35 MM (1:1.85)
  • Produzione: ARTISAN ENTERTAINMENT
  • Distribuzione: KEY FILMS (2000) - DNC VISUALMIND

CRITICA

"Due elementi interessanti nel film di Soderbergh. Il primo è rappresentato dai due protagonisti, un ex carcerato inglese e un promoter musicale americano. Il secondo elemento è lo stile: sono magnifici dettagli, paesaggi, ambienti, la luce della fotografia di Edward Lachman, lo sguardo che fa riscoprire un mondo ben noto". (Lietta Tornabuoni, 'la Stampa', 11 febbraio 2000)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy