L'INCREDIBILE VIAGGIO NEL CONTINENTE PERDUTO

SPAGNA - 1977
L'INCREDIBILE VIAGGIO NEL CONTINENTE PERDUTO
Ad Amburgo nel 1898, il prof. Lidènbruck acquista casualmente un libro inedito in cui Arne Saknussem racconta minutamente un viaggio fatto verso il centro della Terra partendo dal cratere del vulcano Snaeffeis (Islanda). II geologo organizza immediatamente una spedizione e prende con sé la nipopote Glauben con il suo fidanzato Axel. Giunti in Islanda, il terzetto assume Hans come guida, un montanaro pastore desideroso di rifarsi il distrutto gregge. Iniziato l'avventuroso viaggio, i quattro audaci perdono il manoscritto di Arne; ma, quando Glauben rischia di finire in un pozzo di fango, si presenta Olsen, un misterioso scienziato che su quel mondo sotterraneo sembra saperla molto lunga. Grazie alla fortuna e agli aiuti di Olsen, gli esploratori navigano in un lago sottomarino, incontrano flora e fauna da milioni d'anni scomparse sulla crosta terrestre. Rimasti immobilizzati al fondo di una caverna, vengono ancora soccorsi da Olsen mediante una esplosione che lo fa scomparire r provoca una eruzione. Trascinati dalla stessa eruzione, i quattro rivedono il sole sulla vetta dello Stromboli.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: DINAVISION EASTMANCOLOR
  • Tratto da: "VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA" DI GIULIO VERNE
  • Produzione: ALMERA
  • Distribuzione: STELLA (1978)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy