L'EBBREZZA DELL'ORO

SUTTER'S GOLD

USA - 1936
Lo svizzero Setter viene accusato ingiustamente di assassinio e decide di fuggire in America per ricominciare una nuova vita. Dopo mesi di viaggio e molte peripezie, riesce a sbarcare nella penisola della California e ottiene dal governo messicano una concessione per coltivare un lotto di terra. Setter comincia a vivere per il lavoro e trasforma i suoi terreni in piantagioni molto prospere, aumentando mese dopo mese le sue proprietà e diventando ricco. Trovandosi solo in una terra straniera, conosce Elizabeth Bartoffski, un'avventuriera russa assetata di denaro, che lo spinge a inseguire un folle sogno di potenza. Nel 1849 in uno dei suoi terreni viene trovata una falda aurifera. Si scatena un'incredibile corsa all'oro e le sue terre vengono invase da cercatori senza scrupoli, pronti a distruggere qualsiasi ostacolo tra loro e l'oro. Abbandonato anche da Elizabeth, Setter viene raggiunto dalla moglie e dai suoi figli e cerca di rivendicare i suoi diritti dinanzi alla giustizia. Qualcuno lo ascolterà?
  • Durata: 94'
  • Colore: B/N
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Produzione: EDMUND GRAINGER PER UNIVERSAL PICTURES
  • Distribuzione: UNIVERSAL
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy