Là dove il sole brucia

The Young Land

USA - 1957
Là dove il sole brucia
Nel 1848, dopo anni passati sotto il dominio messicano, lo Stato della California entra sotto la giurisdizione degli Stati Uniti d'America. Ci vorrà tempo prima che il risentimento, l'odio e la sensazione di essere territorio di conquista si cancellino dalle menti dei cittadini. Quando a San Bartolo un giovane americano scapestrato uccide un mandriano del luogo, lo sceriffo Jim Ellison, dopo averlo assicurato alla giustizia, decide di farlo processare secondo la legge americana. Il giudice arrivato sul luogo si trova di fronte a una strana situazione in cui il giovane sceriffo, che gira sempre disarmato, riesce a tenere sotto controllo la sua cittadina con la sola autorità e qualche pugno. Il processo si rivela un caso molto difficile. Mentre l'accusato sembra non dare peso alle imputazioni a suo carico, i suoi amici minacciano una rivolta se verrà condannato e i mandriani, d'altro canto, chiedono giustizia a gran voce. Il giudice e i giurati, dopo lunghe consultazioni, decidono di condannare il ragazzo a 25 anni di reclusione, ma di sospendere la condanna a patto che non impugni mai più un'arma da fuoco. Il ragazzo, però, è deciso ad affrontare a duello proprio lo sceriffo...
  • Durata: 93'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: 35 MM, TECHNICOLOR
  • Tratto da: racconto "Frontier Frenzy" di John Reese
  • Produzione: C.V. WHITNEY PICTURES, COLUMBIA PICTURES CORPORATION
  • Distribuzione: CEIAD

CRITICA

"Nel bel congegnato racconto gli effetti si susseguono con drammatico crescendo. Per la buona interpretazione e l'accurata realizzazione tecnica il lavoro si distingue dalla comune produzione." ("Segnalazioni Cinematografiche", vol. 46, 1959)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy