L'ASSASSINO SI CHIAMA POMPEO

ITALIA - 1962
Pompeo Sisini è un uomo timido e impressionabile. Nella città è stata uccisa una donna e Pompeo, che non ricorda che cosa abbia fatto la sera del delitto, comincia a credere di essere l'assassino, anche perché piccoli indizi sembrano accusarlo. Dopo vari colpi di scena e momenti di paura, Pompeo decide di costituirsi, ma l'assassino è già stato arrestato.

CAST

CRITICA

"Insipida e banale commedia giallo-rosa dagli spunti vagamente umoristici (...)". (Anonimo. "Segnalazioni Cinematografiche", vol. LI, 1962).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy