L'assassino è costretto ad uccidere ancora

ITALIA - 1975
L'assassino è costretto ad uccidere ancora
L'architetto Giorgio Mainardi, indebitato sino al collo, tradisce la moglie Norma nonostante sia figlia del milionario dei cui soldi ha estremo bisogno. Una sera, casualmente l'adultero assiste alle operazioni per mezzo delle quali un killer di professione si sbarazza del cadavere di una donna facendolo affondare insieme ad un'automobile. Ricattando l'assassino sconosciuto, Giorgio gli impone di uccidere Norma: ma questi, eseguita la prima parte della criminale impresa, viene derubato della macchina da Luca e Laura, due giovani che si dirigono al mare per spassarsela. Mentre la polizia tiene sotto controllo il sospetto architetto, il killer raggiunge i due incauti; violenta Laura e uccide una donna che si intromette involontariamente nella faccenda dopo un amoroso convegno con Luca. Laura, liberatasi dai lacci, riesce a sventrare l'assassino; quindi, insieme all'amichetto, si presenta alla polizia e denuncia i fatti. Giorgio, smascheratosi nella trappola tesagli dal commissario, viene arrestato.
  • Altri titoli:
    The Dark Is Death's Friend
    The Killer Must Strike Again
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: ALBIONE GIT (MILANO) PARIS CANNES (PARIGI)
  • Distribuzione: DECA - RICORDI VIDEO
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy