L'assassinio di Sister George

The Killing of Sister George

USA - 1968
June Buckridge, anziana interprete di una popolare serie televisiva, e nota al pubblico nei panni di una bonaria e servizievole infermiera, Sister George, sospetta che la produzione voglia sopprimere il suo personaggio, a causa dello spazio sempre più ridotto che i copioni le assegnano. Così manifesta il suo dispiacere con Childie, la giovane commessa che è la sua compagna di vita e, vivendo con lei ne subisce le gelosie, i capricci, le punizioni. Quando June capisce che Sister George sarà "assassinata" cerca sollievo nell'alcool. In evidente stato di ebrezza mette in imbarazzo due religiose e la produzione le chiede di scrivere una lettera di scuse. Ma Mercy Croft, la funzionaria della televisione inviata per aiutarla, in realtà ha un secondo fine: conquistare la bella Childie e portarla via a June. Nel frattempo gli autori fanno morire veramente di Sister George. Attrice finita e rimasta sola, a June non resta che piangere.
  • Durata: 138'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, METROCOLOR
  • Tratto da: commedia teatrale di Frank Marcus
  • Produzione: AMERICAN BROADCASTING COMPANY, PALOMAR PICTURES CORPORATION, THE ASSOCIATES & ALDRICH COMPANY
  • Distribuzione: DCI (1969) - RICORDI VIDEO
  • Vietato 18

NOTE

- FOTOGRAFIA: BRIAN WEST PER L'EQUIPE LONDINESE.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy