L'Arca di Noè

El Arca

ITALIA, ARGENTINA - 2007
L'Arca di Noè
Noè, seguendo le istruzioni che Dio gli ha indicato, ha costruito l'Arca per salvare dal Diluvio Universale se stesso, la sua famiglia e ogni tipo di specie animale. Tuttavia Noè non si dimostra un abile nocchiero e la convivenza di tante specie diverse a bordo dell'imbarcazione risulta decisamente complicata.
  • Durata: 88'
  • Colore: C
  • Genere: ANIMAZIONE
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.85)
  • Produzione: PATAGONIK FILM GROUP
  • Distribuzione: EAGLES PICTURES (2008)
  • Data uscita 3 Ottobre 2008

CRITICA

"Tutto è già visto e contiene un tocco di inutile volgarità, mentre nel revisionismo della Bibbia avevano fatto meglio Garinei e Giovannini con 'Aggiungi un posto a tavola'. Regista argentino, producer italiano, doppiaggio classico ma trailer con Gattuso, in un'orgia di buonismo dejà vu dal disegno elementare che non rende omaggio al realismo formale né inventa geometrie diverse." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 3 ottobre 2008)

"Carina l'idea di volgere il diluvio universale in salsa animata con questo cartone, che non ha né l'animazione sofisticata in 3D, né il tono cucciolesco di Disney. E gli animali mantengono un'aria da 'Libro della giungla'. Ma quel qualcosa di familiare delle vicende di Noè, che sulla sua arca ospita una coppia di ogni specie animale, svapora nel 'politicamente corretto', con la coppia bestiale di gay e quell'invito, troppo insistito, ad andare d'accordo tra diversi. (...) Divertente, però, quando gli animali ballano 'I will survive' oppure quando arriva il numero della danza maori, in stile All Blacks." (Cinzia Romani, 'Il Giornale', 3 ottobre 2008)

"Da quando i cartoon sono digitali e in 3D, con picchi di qualità come l'imminente 'Wall-E', riesce sempre più difficile accontentarsi della vecchia animazione bidimensionale, che pure per decenni fece la gloria di casa Disney. Con la sua grafica ingenua e i suoi colori pastello, questo 'Arca di Noè' di produzione italo-argentina arriva un po' - come dire - fuori tempo massimo." (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 10 ottobre 2008)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy