L'aquila a due teste

L'aigle à deux têtes

FRANCIA - 1947
L'aquila a due teste
La Regina di un regno immaginario invita la nobiltà a un gran ballo in occasione del decimo anniversario della morte di suo marito, assassinato da sicari. Il ballo si svolge nel castello, ma la Regina non vi partecipa: da anni, infatti, vive nell'isolamento e nel silenzio. Una sera, dalla finestra della sua stanza irrompe un uomo ferito, che assomiglia stranamente al Re. L'uomo è un poeta, autore di scritti ostili alla Regina, e si propone di ucciderla. La polizia dell'Arciduchessa, subdolamente avversa a Sua Maestà, l'ha mancato di proposito. Ma un sentimento improvviso e reciproco avvince la Regina, in attesa della morte, all'uomo che doveva ucciderla. Uniti in una specie di 'matrimonio ideale', i due decidono di combattere l'Arciduchessa, per il bene del popolo...
  • Durata: 95'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.37)
  • Produzione: LES FILMS ARIANE, LA SOCIETE DES FILMS SIRIUS
  • Distribuzione: GENERALCINE ITALFRANCOFILM

CRITICA

"Derivato da un'opera teatrale, il film ne conserva l'artificiosa teatralità. Teatrale è l'impostazione del soggetto e la stessa recitazione. Notevole comunque l'interpretazione della Feuillère." (Segnalazioni cinematografiche, vol. 25, 1949)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy