L'angelo del male

La bête humaine

FRANCIA - 1938
Giacomo Lantier, macchinista ferroviario, ha delle tare ereditarie che gli provocano autentiche crisi di pazzia. Il capostazione Roubaud accortosi che sua moglie Severina lo tradisce con un bellimbusto, uccide il giovanotto davanti agli occhi di lei. La donna dopo tale delitto odia il marito e diviene l'amante di Giacomo. I due si accordano per uccidere il capostazione e per vivere uniti e liberi, ma il destino ha in serbo ben altro per loro.

CAST

NOTE

- PRESENTATO IN CONCORSO ALLA VII ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA (1939).

CRITICA

"Evocazione eccessivamente realistica di un ambiente malsano. Ottime tuttavia alcune sequenze ed efficace l'interpretazione." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 17, 1943)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy