L'ALTRA FACCIA DI BEVERLY HILLS

SLUMS OF BEVERLY HILLS

USA - 1998
Nell'estate del 1976, la famiglia Abramowitz vive una fase scombinata: non c'è la madre e il padre Murray si preoccupa dell'educazione dei tre figli, due maschi e Vivian, adolescente ma già sviluppata al punto che il padre la ossessiona con l'obbligo di portare il reggiseno. Murray impone ai figli frequenti cambiamenti di residenza: eccoli in un monolocale alla periferia di Beverly Hills, perché Murray vuole che i figli frequentino una scuola di prestigio. In realtà Murray non lavora e non ha un soldo, vive praticamente con i prestiti del fratello Mickey. Per questo, accoglie presso di sé la figlia di Mickey, Rita, una ragazza un po' irrequieta senza arte né parte che afferma di essere incinta. Rita si installa in casa Abramowitz e condiziona tutti gli altri, soprattutto Vivian, che viene 'addestrata' sugli uomini, sulla seduzione, sul piacere. Rita si iscrive ad un corso per infermiere, ma frequenta ben poco. Vivian accetta la corte di un vicino, un ragazzo che spaccia stupefacenti, col quale poi ha il suo primo rapporto. Un giorno arriva Mickey con la moglie per osservare i progressi della figlia. Ma, a tavola in aeroporto, Mickey rinfaccia al fratello la sua inettitudine. Vivian esplode e ferisce lo zio, che se ne va con Rita. Senza soldi, Murray si vede costretto a trasferirsi di nuovo, ma stavolta senza saper dove. In macchina Vivian propone di andare al ristorante. Tutti accettano e si riconciliano.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy