L'ALTRA CASA AI MARGINI DEL BOSCO

LA CORRUPCION DE CHRIS MILLER

SPAGNA - 1973
L'ALTRA CASA AI MARGINI DEL BOSCO
Ruth, abbandonata dal marito, e Kris, la figliastra ancora traumatizzata da una orribile esperienza, vivono chiuse in una casa, dove capita Bob, uno studente che finisce con l'imporre la sua presenza e divenire amante di Ruth. Costei tenta di profittarne per realizzare il vecchio disegno di prostituire la figliastra allo scopo di vendicarsi del marito. Kris simpatizza con Bob, ma non gli si concede. In una delle ricorrenti crisi di nervi, Ruth caccia Bob che se ne va sotto un temporale. Quella notte un'intera famiglia viene massacrata da un sadico. Le due donne sospettano di Bob e si asserragliano in casa, dove però Bob riesce ad introdursi. Accortasene, Ruth esorta Kris ad andargli incontro. I due giovani sono travolti dalla passione, ma la ragazza in preda ancora una volta al terrore dei ricordi, pugnale Bob sul quale, in una scena sanguinosissima, si accanisce anche la sopraggiunta Ruth. Le due donne vanno per denunziare alla polizia di aver ucciso il "mostro", ma incontrano la popolazione festante perché il "mostro" (un altro, ovviamente) è stato catturato.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: BELMA ARMEL
  • Distribuzione: VARIETY (1974)
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy