L'AGGUATO - GHOSTS FROM THE PAST

GHOSTS OF MISSISSIPPI

USA - 1996
L'AGGUATO - GHOSTS FROM THE PAST
Nella notte del 12 giugno 1963, un misterioso colpo di fucile uccide nel Mississipi Medgar Evers, attivista dei diritti civili e segretario dell'associazione nazionale per l'avanzamento della gente di colore. Viene accusato dell'omicidio Byron De La Beckwith, sostenitore della supremazia dei bianchi, ma dopo due processi viene rilasciato e l'episodio sembra finire là. Trent'anni dopo Bobby Delaughter, assistente del procuratore distrettuale, riesce a far riaprire il caso, aiutato dalla vedova Myrlie. Bobby rischia di compromettere il proprio matrimonio, di interrompere una brillante carriera e di mettere in pericolo moglie e figli ma, con grande coraggio, va avanti, riporta in luce prove trascurate a suo tempo e, infine, fa tornare al banco degli imputati Byron, ormai invecchiato ma ancora pronto a proclamare la propria innocenza. Stavolta però il verdetto è di colpevolezza.
  • Durata: 123'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: NORMALE A COLORI
  • Produzione: FREDERICK ZOLLO, NICHOLAS PALEOLOGOS, ANDREW SCHENMAN
  • Distribuzione: MEDUSA FILM (1997) - MEDUSA VIDEO

NOTE

REVISIONE MINISTERO FEBBRAIO 1997.

CRITICA

Tutto vero, purtroppo. E Rob Reiner, peraltro ottimo regista (Stand By Me, Harry ti presento Sally, Misery, Codice d'onore), non inventa quasi nulla. Monta l'omicidio sul celebre discorso di John Kennedy sull'integrazione razziale, che è proprio di quei giorni, spreme qualche emozione dai bambini, trova ambientazioni inconsuete. Ma per il resto amministra un casting pigro e uno script che più ovvio non si può. (Il Messaggero, Fabio Ferzetti, 2/3/1997)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy