Kung Fu Panda

USA - 2008
Kung Fu Panda
Po, un panda grassoccio con la passione per il Kung fu, secondo un'antica profezia sarebbe il prescelto 'Guerriero del Dragone' che grazie alla nobile arte marziale sconfiggerà il crudele Tai Lung. Con l'aiuto delle 5 Furie - Tigre, Gru, Scimmia, Vipera e Mantide - guidati dal sommo Shifu, l'intrepido Po si trasformerà da cameriere ciccione e scansafatiche in un abile e temibile Maestro Shaolin.
  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: ANIMAZIONE
  • Specifiche tecniche: DIGITALE, 35 MM (1:2.35) - DE LUXE, TECHNICOLOR
  • Produzione: PACIFIC DATA IMAGES (PDI), DREAMWORKS ANIMATION
  • Distribuzione: UNIVERSAL, DVD E BLU-RAY: PARAMOUNT
  • Data uscita 29 Agosto 2008

TRAILER

NOTE

- VOCI DELLA VERSIONE ORIGNALE: JACK BLACK (PO), JACKIE CHAN (MASTER MONKEY), DUSTIN HOFFMAN (SHIFU), LUCY LIU (MASTER VIPER), IAN MCSHANE (TAI LUNG), ANGELINA JOLIE (TIGRESSA), SETH ROGEN (MASTER MANTIS), MICHAEL CLARKE DUNCAN (COMANDANTE VACHIR), DAVID CROSS (MASTER CRANE), DAN FOGLER (ZENG), JAMES HONG (MR. PING), RANDALL DUK KIM (OOGWAY).

- NELLA VERSIONE ITALIANA LA VOCE DI PO E' DI FABIO VOLO.

- FUORI CONCORSO AL 61. FESTIVAL DI CANNES (2008).

- CANDIDATO AL GOLDEN GLOBE 2009 COME MIGLIOR FILM D'ANIMAZIONE.

- CANDIDATO ALL'OSCAR 2009 COME MIGLIOR FILM D'ANIMAZIONE.

CRITICA

"'Kung Fu Panda', diretto da John Stevenson (sceneggiatore dei due 'Shrek' e di 'Madagascar') e Mark Osborne, fa il verso ai film del filone esotico tipo 'La tigre e il dragone' di Ang Lee, tutto un ruotare in aria banale di corpi e canne di bambù, un po' fuori tempo per avvincere pargoli e genitori. E se Shrek vampirizzava la mitologia disneyana, il Panda fa il parassita nell'iconografia cinese a base di pupazzi scolpiti al computer, e questa volta ruba in casa il personaggio di 'Guerre Stellari', Yoda, il piccoletto orecchiuto dalla grande saggezza." (Mariuccia Ciotta, 'Il Manifesto', 15 maggio 2008)

"'Kung Fu Panda' è una gioia per gli occhi e, come i veri film di arti marziali, una fiaba morale non banale, con un panda ciccione che supera le proprie debolezze e diventa un eroe." (Alberto Crespi, 'L'Unità', 16 maggio 2008)

"A passo di carica sulla linea in 3D beatificata da 'Shrek', i registi John Stevenson e Mark Osborne inventano ancora un animale antropomorfico che è impossibile non amare: un panda ciccione e sognatore immerso nelle suggestioni della Cina ancestrale e destinato - suo malgrado - a salvare la Valle della Pace dalle grinfie di un mostruoso campione di arti marziali dalle sembianze di un leopardo. All'uscita italiana si perderanno le voci originali, ma i bamboccioni d'ogni età applaudiranno lo stesso entusiasti." (Valerio Caprara, 'Il Mattino', 16 maggio 2008)

"Il Festival è da tempo sensibile ai cartoni animati. Ha lanciato i tre 'Shrek' e Steven Spielberg, con la Dreamworks, se ne è ricordato quando, da una costola di 'Shrek', ha ideato un panda goffo, dall'alito letale,e gli ha costruito attorno il magnifico 'Kung Fu Panda' di John Stevenson e Mark Osborne." (Maurizio Cabona,
'Il Giornale', 16 maggio 2008)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy