Kontakt

GERMANIA, MACEDONIA - 2005
In un piccolo luogo della Macedonia, Janko, un detenuto violento ed aggressivo, e Zana, una ragazza che ha trascorso molto tempo in un ospedale psichiatrico, due persone che nessuno ama veramente, sono destinate ad incontrarsi. Quando il direttore della prigione crede sia arrivato il momento per Janko di reinserirsi nella società, Novak, il fratellastro del detenuto non sa come risolvere il problema che gli è piombato addosso. Janko, infatti, è troppo violento e profondamente disadattato per potersi ritagliare un posto nella società. Novak, però, ha un colpo di genio: perché non affidare a Janko la cura di Zana, che è stata dimessa dall'ospedale a causa della mancanza di stanze, dal momento che gli amministratori trovano più redditizio "ospitare" criminali di guerra? Janko conosce Zana mentre lei, per seguire la cura che le ha consigliato uno psicologo, sta restaurando da sola la sua casa. Quando Janko si avvicina a lei, la ragazza riesce a togliergli un po' di malumore e di energie negative e il quarantenne si rende conto di non essere poi tanto diverso da lei. Anzi, forse si sono conosciuti già in un'altra vita e ora si sono rincontrati per amarsi di nuovo.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Produzione: BUSSE & HALBERSCHMIDT, SKOPJE FILMSTUDIO, ZDF, DAS KLEINE FERNSEHPIEL

NOTE

- PRESENTATO ALLA I^ EDIZIONE DI 'CINEMA. FESTA INTERNAZIONALE DI ROMA' (2006) NELLA SEZIONE 'NEW CINEMA NETWORK'.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy