KILLING BIRDS - UCCELLI ASSASSINI

ITALIA - 1988
Torna dal Vietnam e fa un massacro, uccidendo nel sonno la moglie, l'amante e i suoceri. Il dottor Brown, un ornitologo con la casa piena di gabbie e di uccelli, lascia vivo solo il figlioletto, ma rimane accecato dalla femmina di un falco, che è stato ucciso anch'esso dal folle. Una ventina di anni dopo, Steeve con la sua ragazza Ann e cinque tra compagni e compagne di Università càpita nella zona alla ricerca di un raro esemplare di picchio dal becco di avorio, sul quale Ann vuole scrivere un articolo e gli altri fare uno studio, documentato possibilmente di foto e registrazioni. Il gruppetto si rifugia in una grande villa abbandonata e qui cominciano a verificarsi allucinanti episodi. Ad uno ad uno, infatti, i giovani vengono aggrediti sia in casa sia nel buio dei giardino da morti viventi e barbaramente uccisi: sono costoro le antiche vittime di Brown. Solo dopo tremende paure e tra i cadaveri dei loro compagni, Steeve ed Ann riescono a fuggire dalla villa maledetta. O lo stesso Brown che abita non lontano colui che incita i due a scappare: a suo dire, gli zombi ce l'hanno con coloro che hanno paura, ma Brown, cieco e solo, è riuscito a vincerla completamente.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy