Karate Kid IV

The Next Karate Kid

USA - 1994
Karate Kid IV
Questa volta a prendere lezioni di arti marziali e sapienza dal saggio Miyagi è una ragazza, Julie.....
  • Altri titoli:
    Karate Kid IV - Die nächste Generation
    Karate Kid 4
    Miss Karate Kid
    El nuevo Karate Kid
    Le nouveau Karaté Kid
  • Durata: 108'
  • Colore: C
  • Genere: ARTI MARZIALI
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.85) - TECHNICOLOR
  • Tratto da: personaggi ideati da Robert Mark Kamen
  • Produzione: JERRY WEINTRAUB
  • Distribuzione: COLUMBIA TRI-STAR - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO

CRITICA

"Ma la faccenda, nel suo complesso, è infantile, anche se si sono scomodate individualità come quella di Bill Conti per le musiche o di Laszlo Kovacs per la fotografia. Infantile e anche preoccupante, con quel next nel titolo originale, che sta per prossimo, venturo, e che sembra minacciare una nuova serie, dopo che quella con Ralph Macchio si era venuta via via impoverendo per congenita fragilità, oltre il primo, simpatico episodio; va benissimo il femminismo, per carità, ma a patto che non sia fonte di esiti troppo soporiferi." (Mario Milesi, 'Bergamo Oggi', 21 Giugno 1995)

"I numeri cambiano, il film resta lo stesso. Quella di 'Karate Kid' è una serie che potrebbe andare avanti all'infinito. Stavolta c'è una ragazza a prendere lezioni di karatè, ma soprattutto di vita, da Pat Morita, il vecchio nippo-americano dispensatore di saggezza agli irruenti giovani di stirpe anglosassone. Hilary Swank è brava in ginnastica e ha un corpo che ne farebbe una star dell'hardcore: a tirare pugni e calci è sprecata. Attorno a lei, il solito ragazzo buono, che sogna di andare all'accademia dell'aeronautica, e i soliti cattivi, che alla fine verranno messi a posto. In mezzo un convento buddista dove imparare un diverso senso del tempo: il domani non è meglio di ieri." (Maurizio Cabona, 'Il Giornale', 14 Luglio 1995)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy