Joy - Scherzi di gioia

ITALIA - 2002
Joy - Scherzi di gioia
Joy è una bambina dotata di una fervida fantasia. Seduta in una comoda poltrona davanti ad uno schermo gigante inizia a realizzare i desideri dei suoi familiari con una sorta di zapping virtuale. I fratelli Mimì e Dodò riescono a raggiungere Saturno con un Jumbo e da lì, con la loro musica, influenzano la vita degli adulti sulla Terra. I nonni Nino e Alice riescono finalmente ad avere lo yacht dei loro sogni per realizzare una lussuosa crociera. E i genitori, Stella e Tony, si perdono per poi ritrovarsi raggiungendo una nuova armonia tra di loro.
  • Durata: 80'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, FANTASY
  • Produzione: MAKING PICTURES
  • Distribuzione: ORANGO FILM DISTRIBUZIONE

NOTE

- REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DEL DIPARTIMENTO DELLO SPETTACOLO

CRITICA

"Una volta tanto possiamo sbilanciarci: lo (s)cultissimo della stagione 2002-2003 sarà 'Joy', ennesimo indimenticabile film realizzato con finanziamenti pubblici e visto da pochi fortunati. (...) Siccome il film vorrebbe essere una fiaba per bambini, tutti gli attori recitano facendo le smorfie, dal regista/attore Wajskol a Leroy a Catherine Spaak costretti a mimare fobie senili sotto la doccia. In film del genere basta poco a raggiungere il sublime: qui, lo scatto è compiuto grazie a un'apparizione di Mietta vestita da benzinaia". (Emiliano Morreale, 'Film Tv', 24 settembre 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy