Johnny, l'indiano bianco

The Light in the Forest

USA - 1959
Johnny, l'indiano bianco
Nel 1764 il colonnello Bouquet sigla le trattative di pace con gli indiani Delaware, persuandendoli, a rilasciare tutti i prigionieri bianchi. L'avventuriero Del Hardy viene incaricato di scortare i prigionieri in Pennsylvania. Non tutti però sono felici di aver lasciato il campo indiano. Johnny Butler, un ragazzo diciannovenne, è cresciuto con gli indiani come fosse uno di loro. Rapito ancora bambino, Johnny è stato allevato come un figlio dal capo Cuyloga. Recalcitrante, Johhny viene trasportato con la forza a Fort Pitt dove lo attende il suo vero padre. Per il ragazzo è duro adattarsi alla vita civile e Del Hardy riceve il compito di sorvegliarlo facendo anche in modo che non si scontri con i Paxton Boys, acerrimi nemici degli indiani. Purtroppo a una festa, Johnny si imbatte nel loro capo, Elder, che è lì con sua figlia Milly e Wilse Owen, che non nascondono il loro odio verso i pellirossa e verso Johnny. Quando Wilse Owen uccide il suo amico indiano sposato con una donna bianca, per Johnny è troppo e decide di tornare nella riserva. Ma gli indiani vogliono vendetta. Qual è il posto di Johnny?
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: 35 MM, TECHNICOLOR
  • Tratto da: romanzo di Conrad Richter
  • Produzione: WALT DISNEY PICTURES
  • Distribuzione: MICARCINE

CRITICA

"La vicenda ha uno sviluppo assai tranquillo e prevedibile; ma il film è realizzato con pulizia formale e si vale di una regia agile e di una buona interpretazione." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 45, 1959)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy