JE T'AIME, JE T'AIME

FRANCIA - 1968
Un gruppo di scienziati ha compiuto degli esperimenti su delle piccole cavie con lo scopo di riportarle indietro nel tempo e farle rivivere, per un solo minuto, nel loro passato. Le cavie sono uscite indenni dalla prova ma sorge il problema se tutto questo, con esito felice, può avvenire con l'uomo. E questi non potrà essere che un volontario che sia pronto, eventualmente, anche a sacrificarsi per un interesse scientifico a lui indifferente. Gli scienziati interpellano, dopo averlo condotto al laboratorio, Claude Ridde, il quale ha tentato il suicidio, ritenendosi colpevole della accidentale morte della sua amata Catherine. Questi, che non ha molto desiderio di vivere, accetta la proposta degli scienziati e così dopo una lieve terapia preventiva, viene introdotto in una tenda dalla forma particolare e l'esperimento ha inizio. Claude si trova così a rivivere, prima per brevi istanti poi più a lungo, i momenti più belli di un anno prima, passati con Catherine: il primo incontro, le vacanze e le passeggiate, i lunghi dialoghi e infine la morte di lei cui segue il suo suicidio non riuscito.
  • Altri titoli:
    ANATOMIA DI UN SUICIDIO
  • Durata: 91'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTAMCOLOR
  • Produzione: PARC FILM FOX EUROPA/MAG BODARD
  • Distribuzione: FOX

NOTE

DEC.: AUGUSTO PACE, JACQUES DUGIED.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy