IO, UNA DONNA

JAG - EN KVINNA

SVEZIA - 1965
IO, UNA DONNA
Siv Esruth, giovane infermiera in un ospedale di provincia, stanca del proprio fidanzato, un bravo ragazzo di rigidi principi morali, lo abbandona per diventare l'amante di un antiquario dai modi spregiudicati, ospitato nella clinica presso la quale ella presta la sua opera. Allorché l'uomo, innamoratosi sinceramente di lei, le propone di sposarla, Siv, contraria ad ogni sorta di legame, lo abbandona immediatamente. La stessa sorte subiscono successivamente altri uomini, con i quali la ragazza allaccia dei rapporti: un ufficiale di marina e un chirurgo. Delusa da quella che ritiene una debolezza sentimentale dei suoi amanti, la giovane trova finalmente l'uomo adatto in un rozzo individuo che dopo essersi intrattenuto con lei le dichiara apertamente di non avere alcuna intenzione di sposarla.
  • Altri titoli:
    I A WOMAN
    MOI, UNA FEMME
    JEG - EN KVINDE
  • Durata: 95'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Tratto da: ROMANZO DI SIV HOLM (PSUDONIMO DI AGNETHE THOMSEN)
  • Produzione: NOVARIS FILM (SVEZIA) NORDISK FILM (DANIMARCA) EUROPA FILM
  • Distribuzione: REGIONALE 1967
  • Vietato 14

NOTE

- REVISIONE MINISTERO APRILE 1993.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy