Io sono il più grande

The Greatest

USA - 1977
Io sono il più grande
Reduce dalla vittoria alle Olimpiadi, il giovane Cassius Clay inizia la sua "corsa al titolo mondiale dei massimi" con a fianco il fedele Angelo Dundee e il dr. Pacheco. Viceversa, rifiutata la protezione di una ricca signora che lo vorrebbe in scuderia come un animale, Clay finisce per divorziare anche dall'organizzatore Bill McDonald per non contribuire a impinguare le casse dei bianchi. Divenuto campione con la vittoria su Sonny Liston, il giovanotto abbraccia la fede musulmana e muta il nome in quello di Muhammad Ali'. La sua amicizia per Malcom X e il suo fervore nella difesa dei diritti della propria razza lo fanno cadere nella trappola della chiamata alle armi, dell'obiezione di coscienza, della condanna a 5 anni che, dopo la sentenza della Corte Suprema a suo favore si traduce nella perdita del titolo e in tre anni di forzata inattività. Abbandonata la fidanzata capricciosa ed esibizionista, il pugile sposa Bellinda Alì che lo rende padre di quattro figli. Ora riprende la caccia al titolo che gli costerà una serie di incontri, una sconfitta ad opera di Joe Frazier, e la luminosa vittoria su George Foreman a Kinshasa.
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: BIOGRAFICO
  • Specifiche tecniche: NORMALE COLORE
  • Tratto da: Omonima biografia di Muhamed Alì
  • Produzione: COLUMBIA
  • Distribuzione: CEIAD - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy