Io monaca... per tre carogne e sette peccatrici

ITALIA, GERMANIA - 1972
Suor Maria è solita frequentare un carcere femminile di un paese del Medio Oriente. Le ragazze esasperate dalla segregazione e ancor più dalle sevizie cui vengono sottoposte dalle custodi, fuggono e si rifugiano momentaneamente nel convento della suora amica. In seguito, fidandosi dell'atteggiamento amichevole dei fratelli Schultz e della loro amica Nadia, si trasferiscono nella loro ricca dimora. Bob Schultz ne approfitta per vendere, a un giovane principe, le prigioniere, la giovane suora e la stessa Nadia. Incaricato del trasferimento del carico umano è il capitano americano Jeff Robinson il quale, resosi conto del disumano compito affidatogli, favorisce la fuga delle donne e le accompagna in zone impervie. Bob, temendo l'ira del principe acquirente, corrompe un colonnello della polizia locale, inducendolo a organizzare un inseguimento. Aggredite dagli Arabi, prese in trappola dagli abitanti di un villaggio, sorprese nel deserto dal colonnello e dalla sua scorta, le ragazze giungono decimate al castello del principe. Questi rappacifìcatosi con i fratelli Schultz, organizza una festa che ben presto degenera in orgia. Della confusione approfittano i due fratelli per irrompere nel nascondiglio ove il principe tiene il suo tesoro: ma ne approfitta anche il coriaceo Jeff per liberare le donne. Nel corso della lotta muoiono il padrone del castello, i suoi accoliti, gli Schultz e molte ragazze. Anche Suor Maria - che è costretta ad uccidere Bob - muore nella colluttazione. Soltanto Jeff e due ragazze si allontanano tristemente dal teatro della carneficina.
  • Altri titoli:
    Crucified Girls of San Ramon
    Ich, die Nonne und die Schweinehunde
    Die rache der geschändeten Frauen
    The Big Bust Out
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: 35 MM, TECHNISCOPE - TECHNICOLOR
  • Produzione: EURAM FILM, GLOBE FILM, TG FILM, FILMGROUP INTERNATIONAL
  • Distribuzione: REGIONALE
  • Vietato 14

NOTE

- SECONDO ALCUNE FONTI LA REGIA E' ATTRIBUITA A SERGIO GARRONE.

- LA REVISIONE MINISTERIALE DEL 2 LUGLIO 2008 HA ABBASSATO IL DIVIETO DA 18 A 14 ANNI.

CRITICA

"Diretto con modesta conoscenza della tecnica cinematografica, il film si riduce a una serie di avventure abbondantemente incredibili. Soltanto la bellezza degli esterni, sfruttati con una raffinatezza degna di miglior causa, concedono qualcosa all'occhio dello spettatore." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 73, 1972)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy