Interceptor

Mad Max

AUSTRALIA - 1979
Nella società del futuro le strade sono come arterie malate dentro cui scorre sangue infetto. Lo Stato tenta di arginare la criminalità con un corpo speciale di poliziotti motorizzati disposti ad accorrere e combattere fino alla morte. Uno di questi, Max, si prodiga dividendo il suo tempo fra il servizio e la vita nella casa solitaria insieme alla moglie Jessie e al loro figlio.

CAST

NOTE

- AL MOMENTO DELLA SUA USCITA IN SALA IL FILM RISULTAVA VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI.

CRITICA

"Sensazionale esordio dell'australiano George Miller, autore dal non comune talento visionario, che costruisce un magico puzzle di avventura, western e fantascienza. Occhio a non scambiarlo per ciarpame da telefilm: non è altro che l'effetto boomerang prodotto dai troppi cloni successivi. L'allora ignoto Mel Gibson è per la verità un po' burino, ma caspita, che grinta sotto la folta (e sudicia) chioma". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 16 giugno 2003)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy