INCONTRO NELL'ULTIMO PARADISO

ITALIA - 1982
Due giovani americani, Ringo e Butch, avventuratisi in una fragile barca a motore lungo un non identificato fiume della Repubblica Dominicana, scampano fortunosamente dall'essere inghiottiti da una rapida, perdendo l'imbarcazione. Inizia a questo punto la loro avventura in un finto "Ultimo Paradiso" - una specie di riserva umano-ecologica per turisti nordamericani - in cui sono d'uso comune i prodotti caratteristici del consumismo di massa, che spariscono puntualmente all'arrivo dei visitatori. In questo ibrido si muove una ragazza bianca, selvaggia, che si rivelerà a un certo punto unica superstite dell'atterraggio di fortuna di un elicottero, a bordo del quale si trovava bambina, con i genitori. L'incontro con la ragazza è occasione per i due di incredibili avventure, frammezzo alla più svariata idrografia, flora e fauna (compresa quella umana di un avventuriero cercatore di rubini e dei suoi scagnozzi). Finché, rimessi in sesto i ferrivecchi dell'elicottero e fatto il pieno di carburante, primitivamente raffinato da un giacimento di petrolio trovato lì a due passi, Ringo con i rubini dell'avventuriero fa ritorno in patria, dove sarà raggiunto da Butch con la bella ragazza rapidamente americanizzata, sullo sfondo di una cartolina illustrata con i grattacieli di New York.

CAST

CRITICA

Insulso prodotto avventuroso con abortiti intenti parodistici. (Segnocinema)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy