In viaggio con Evie - Driving Lessons

Driving Lessons

GRAN BRETAGNA - 2005
In viaggio con Evie - Driving Lessons
Ben ha 17 anni e viene da una famiglia rigida e tradizionalista. Sua madre è una donna molto religiosa che lo controlla da vicino mentre suo padre, un pastore protestante, vive in un mondo tutto suo. Le vacanze estive di Ben non si prospettano molto divertenti neanche quest'anno. Mentre i suoi coetanei escono e si divertono, lui trascorre il suo tempo libero tra il catechismo, le rigide lezioni di guida che gli impartisce sua madre e il volontariato in un centro anziani. Un giorno, però, Ben risponde ad un'inserzione di lavoro pubblicata sul giornale della parrocchia e la sua vita cambia. Viene assunto da Evie, attrice in pensione, una donna volgare che il ragazzo non avrebbe mai pensato di conoscere, che gli stravolge l'esistenza con la forza di un uragano mettendelo nei guai con sua madre. Il timido e impreparato Ben si troverà a dover affrontare situazioni impreviste, imparerà a campeggiare, troverà il coraggio di declamare Shakespeare in giardino e, senza aver conseguito la patente, guiderà la macchina fino ad Edimburgo dove parteciperà al Festival e conoscerà una ragazza straordinaria, Bryony.
  • Durata: 98'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO, ROMANTICO
  • Produzione: RUBBER TREE PLANT, UNITED CASTING
  • Distribuzione: DNC ENTERTAINMENT
  • Data uscita 1 Dicembre 2006

RECENSIONE

di Valerio Sammarco

Diciassette anni e un’altra, ennesima noiosa vacanza trascorsa appresso l’ossessiva e bigotta madre (Laura Linney), tra studi biblici, attività di volontariato nella locale casa per anziani e lezioni di guida impartitegli dalla mamma stessa. Ma quando accetterà di diventare l’assistente di Evie Walton (Julie Walters), attempata, boriosa e scurrile attrice in declino, la vita di Ben (Rupert Grint, il pel di carota famoso per la saga di Harry Potter) cambierà radicalmente. E forse imparerà a decidere con la sua testa. Opera prima dello sceneggiatore Jeremy Brock, In viaggio con Evie – Driving Lessons nasce dall’esperienza autobiografica dello stesso regista (che da giovane si mise a disposizione della leggendaria Peggy  Ashcroft), autore dello script già da cinque anni prima della realizzazione del film, interessato a confrontarsi con il “racconto di formazione” basandosi su caratterizzazioni forti e decise: Laura Linney è fenomenale nel trattenere entro i limiti consentiti un personaggio esposto al ridicolo, Julie Walters regala sprazzi di luminosa e geniale “senilità”, il giovane Rupert Grint è più che convincente nei panni dell’adolescente timorato di Dio, animo da poeta, imbranato seppur progressivamente portato ad emanciparsi da stantie costrizioni. Tutto il resto sa però di già visto, a cominciare dal profondo e dapprima controverso rapporto d’amicizia fra due persone così lontane alla base del quale ruota l’intero discorso.

NOTE

- PRESENTATO IN CONCORSO ALLA I^ EDIZIONE DI 'CINEMA. FESTA INTERNAZIONALE DI ROMA' (2006) NELLA SEZIONE 'YOUNG ADULTS'.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy