Il West ti va stretto, amico... è arrivato Alleluja

ITALIA, GERMANIA, FRANCIA - 1972
Il West ti va stretto, amico... è arrivato Alleluja
Il pistolero Alleluja accetta, per un congruo compenso, di procurare al generale rivoluzionario Ramirez un idolo azteco, detto "El Niño", il cui possesso gli assicurerebbe l'appoggio degli indios nella lotta contro Massimiliano e il suo generale Miranda. La statuetta, rubata da una ladra, Flora, e dal suo complice, lo scozzese Archie - i quali, ignorandone valore e significato, se ne sono serviti per nascondervi preziosi gioielli -è però finita nelle mani di due peones, che l'hanno rivenduta a un banco di pegni. Riuscito a sapere dove si trova, Alleluja recupera l'idolo, per poi venderlo, anziché a Ramirez, a un uomo d'affari, Ferguson, interessato a cederlo, in cambio di consistenti vantaggi commerciali, al generale Miranda. Al momento di riceverla, a sua volta, dalle mani di costui, il capo degli indios s'accorge che la statuetta è falsa. Alleluja, che teneva in serbo quella vera, deve vedersela allora con gli uomini di Miranda e di Ferguson e con Flora e Archie. Riesce, naturalmente, a giocare sia gli uni che gli altri, e a consegnare l'idolo a Ramirez.
  • Altri titoli:
    Beichtet, Freunde, Halleluja kommt
    Alléluia défie l'Ouest
    Return of Halleluja
    The West Is Tough, Amigo... Alleluja's Here
    The West Is Very Close, Amigo
  • Durata: 98'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE, TECHNOSPES, EASTMANCOLOR
  • Produzione: DARIO SABATELLO PER COLOSSEO ARTISTICA (ROMA), HERMES FILM SYNCRON (BERLINO),SOCIETE' CIN.QUE LYRE (PARIGI)
  • Distribuzione: DELTA

CRITICA

"E' un modesto western umoristico, realizzato in chiave farsesca con scarsa inventiva." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 73, 1972)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy