IL VOLTO DEI POTENTI

ROLLOVER

USA - 1981
Lee Winters un'ex-attrice, dopo la misteriosa morte del marito riesce a diventare presidente del consiglio di amministrazione della Winterchem Corporation. Si associa negli affari con Hub Smith abilissmo banchiere, al quale è stata affidata la direzione di una banca sull'orlo del tracollo: la Borough National Bank. Consigliata da Hub, Lee si accorda con degli Arabi e ottiene un finanziamento per rilevare e potenziare una fabbrica in Spagna. Gli utili saranno divisi a metà fra la compagnia americana e i finanziatori arabi. Ad affare concluso, Hub e Lee si accorgono che sul denaro depositato dagli Arabi qualcuno sta giocando una misteriosa partita: i capitali vengono succhiati giorno per giorno e depositati sul n. 21214, intestato agli Arabi, che cambiano tutta la valuta in oro. A questo punto la vicenda si complica: omicidi, ricatti, falsità, ultimatum degli Arabi, che ritirano tutti i capitali dalle banche americane e provocano un fallimento che coinvolge la finanza del mondo intero. Il più potente finanziere americano Maxwell Emery si suicida, mentre Lee e Hub uniscono per sempre la loro vita, coronando un amore coltivato da lungo tempo.

CAST

NOTE

SUONO: DENNIS E KIM MAITLAND - COSTUMI: ANN ROTH
GIRATO A NEW YORK E IN MAROCCO - USCITO NEL DICEMBRE 1981.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy