Il vizio e la virtù

Le vice et la vertu

FRANCIA - 1963
Juliette, giovane parigina, vede arrestato dai tedeschi il suo Jean la mattina delle nozze. Essa ricorre allora alla sorella Justine, amica dei tedeschi. Costei diviene l'amante del capitano delle SS Schörndorf, uccisore del generale Von Barberg da cui essa era mantenuta, e lo segue in Germania mentre Juliette viene catturata e condotta in uno strano castello del Tirolo, dove le SS raccolgono delle fanciulle per i loro piaceri, punendole sadicamente per ogni resistenza o mancanza. Capo segreto di un simile posto è proprio il capitano Schörndorf, che vi giunge quando gli eventi precipitano, illudendosi di poter ancora trattare con gli americani. Egli e Justine vi trovano la morte, mentre Juliette verrà liberata dal suo Jean, arruolatosi volontario nelle truppe alleate.
  • Durata: 90'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Tratto da: dal romanzo omonimo del Marchese De Sade
  • Produzione: ULTRA FILM (ROMA) GAUMONT INTERNATIONAL TRIANON (PARIGI)
  • Distribuzione: PARAMOUNT
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy