IL TRAFFICANTE DI MANILA

IMPASSE

USA - 1969
Durante l'invasione giapponese delle Filippine, avvenuta nella seconda guerra mondiale, gli americani hanno nascosto nell'isola di Corregidor tre milioni di dollari in oro. Venticinque anni dopo, un avventuriero, Pat Morrison, cerca di riunire - per appropriarsi di tanta ricchezza - gli uomini che, a suo tempo, avevano preso parte al suo occultamento: Trey Jones, Karl Hansen, Draco, un corpulento apache e Jesus, mercante di pelli. Mentre gli riesce facilmente di liberare Hansen (finito in prigione per una rissa provocata dal suo feroce razzismo Pat è costretto ad affrontare, per avere l'indispensabile collaborazione di Jones, la violenza reazione di un turpe individuo che tiene l'uomo segregato per ricattare sua figlia Bobby. Finalmente, riunite tutte le informazioni necessarie, Morrison e gli altri (assente il solo Jones, malato di cuore) raggiungono Corregidor e trovano il tesoro, nascosto dall'interno di una roccaforte. Avvertita dalla moglie di Jesus - già amante di Pat, e gelosa dell'interesse che questi prova per Bobby - giunge però la polizia e mentre Hansen, nel tentativo di respingerla con le armi, viene ucciso, Morrison, Draco e Jesus finiscono in prigione.
  • Durata: 99'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: DE LUXE
  • Produzione: SCHENCK
  • Distribuzione: DEAR UA
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy