Il terrore dell'Andalusia

Carne de horca

ITALIA, SPAGNA - 1953
Per vendicare la morte di suo padre, Juan Pablo de Osuna decide di unirsi ai banditi che lo hanno ucciso. Così si presenta dal loro capo, il temibile Lucero, chiedendogli di far parte della loro banda perché ha ucciso un uomo ed è braccato dalle guardie. Dapprima Lucero è scettico su Juan Pablo, ma poi, visto il suo coraggio, deve ricredersi e lo accoglie tra i suoi uomini. Juan Pablo lotta ogni giorno contro i banditi che stentano a fidarsi di lui, finché un giorno Lucero decide di inviare proprio lui in paese a chiedere il riscatto per un ragazzo rapito. Lì Juan Pablo rivede Consuelo, la sua fidanzata, che si offre di aiutarlo e di offrirgli i suoi gioielli per pagare il riscatto. Ma il tutore di Consuelo denuncia Juan Pablo accusandolo ingiustamente di assassinio. Il giovane riesce a scagionarsi, ma lui e Consuelo vengono catturati da Lucero. Ora solo i gendarmi potranno salvarli.
  • Altri titoli:
    Sierra Morena
    Carne de horca (Sierra Morena)
  • Durata: 104'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: FALCO CHAMARTIN PER FALCO FILM (ROMA), CHAMARTÍN PRODUCCIONES Y DISTRIBUCIONES
  • Distribuzione: ENIC

CRITICA

"E' un lavoro mediocre: si è forzato il tono della narrazione nella speranza di accrescerne la drammaticità." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 35, 1954)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy