IL SIGNORE DELL'AMORE

DER HERR DER LIEBE

GERMANIA - 1919
IL SIGNORE DELL'AMORE
In un castello dei Carpazi ungheresi regna il nobile magiaro Disescu. La fidanzata Yvette è signora della casa, il conte è signore del suo amore. Una giovane serva segue in adorazione il nobile e si convince che sia vittima di un profumo magico con cui Yvette confonde i suoi sensi. Durante una visita ad un'altro nobile, Disescu si innamora della figlia di questi, che lo seduce ballando, mentre la serva ne approfitta per imparare la formula del profumo inebriate. Rientrato al castello Disescu, di notte, seduce la serva, scambiandola con la figlia dell'amico. Il mattino dopo Yvette scopre l'infedeltà e scaccia la ragazza, ma a sua volta si innamora di un mercante ebreo. Disescu fa imprigionare il mercante, condannato a morire di fame. Ma Yvette lo libera, il castellano la uccide, poi si suicida. Davanti al tribunale divino Disescu si scusa: gli viene detto solo "Solo Dio è il Signore dell'Amore".
  • Colore: B/N
  • Produzione: HELIOS FILM - OHG DECLA FILMGESELLSCHAFT

NOTE

LUNGHEZZA METRI: 1316
PRIMA PROIEZIONE: BERLINO, SETTEMBRE 1919.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy