IL SIGNOR QUINDICIPALLE

ITALIA - 1998
IL SIGNOR QUINDICIPALLE
Il Maestro racconta allo spettatore i luoghi e gli ambienti dell'infanzia di Francesco. Nel piccolo centro di Narnali, il bambino segue gli insegnamenti del padre e capisce che dovrà diventare un 'campione'. Da grande, quando ormai si è affermato nel campo del biliardo con la stecca e passa da un torneo all'altro, Francesco torna spesso sulla tomba del padre. Un giorno al cimitero scoppia un violento temporale e, nel ripararsi, Francesco si trova accanto a una bellissima ragazza, Sissi, prostituta d'alto bordo. Avendo fatto credere a casa (dove vive con sorella, mamma e nonna) di essersi fidanzato e dovendo quindi presentarsi con una donna, Francesco 'ingaggia' Sissi per la giornata. Dopo l'incertezza iniziale, Sissi, adeguatamente presentata da Francesco, ottiene grandi favori e le tre donne si augurano di rivederla presto. Francesco intanto deve prepararsi per l'imminente campionato del mondo. Si divide tra allenamenti e partite, ma il suo carattere passa da stati di euforia ad altri di depressione violenta. Il Maestro lo incoraggia, procurandogli alcune esibizioni. In una di queste, in un grande albergo, si presenta Sissi, con la quale ormai si è instaurato un rapporto più complesso. Bisogna arrivare alla partita finale del campionato del mondo, quando Francesco annuncia di ritirarsi e, vista Sissi nella tribuna dello stadio, capisce che quella che era cominciata come un'avventura occasionale può diventare una cosa seria.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: GROTTESCO
  • Produzione: BRUNO ALTISSIMI E CLAUDIO SARACENI PER VIDEO MAURA, FILMONE, MEDUSA FILM
  • Distribuzione: MEDUSA (1998)

NOTE

REVISIONE MINISTERO GIUGNO 1998
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy