IL SERGENTE ROMPIGLIONI

Il sergente Rompiglioni coltiva due passioni: la musica classica e la disciplina. E istruisce le reclute affidategli mescolando, con effetti strani, le due cose. Rompiglioni è fidanzato con Anna, domestica presso la casa del colonnello Guglielmo. Quando giungono in caserma, come reclute, i componenti il complesso musicale "Gli Alisei", pressato dalla figlia Lauretta, amica di uno di loro, il colonnello li raccomanda al sergente. Questi, però, fraintendendo, adotta il pugno di ferro. I componenti il complesso tentano di circuire Rompiglioni promettendogli successi lirici. Con una falsa lettera lo inducono poi a recarsi al festival canoro di Castrocaro. Scoperto il trucco, Rompiglioni torna in caserma e allestisce uno spettacolo lirico sul Nabucco, che fa eseguire "senza strumenti".
  • Durata: 93'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA TECHNICOLOR
  • Produzione: FLORA NATIONAL
  • Distribuzione: VARIETY - GENERAL VIDEO

CRITICA

E' una commedia ambientata in caserma che, rispetto alle numerose dello stesso genere, offre due caratteristiche: l'assenza di volgarità e il pizzico di fantasia introdotto dalla passione per la musica classica del protagonista. Le troppe concessioni al burattinesco, a scipiti giochi di parola e alle caratterizzazioni arcinote, annullano quasi del tutto le idee di partenza e mantengono lo spettacolo in una comicità piuttosto deludente. Sotto il profilo pastorale, vanno tenuti presenti alcuni accenni meno opportuni e la mediocrità dello spettacolo. (Segnalazioni Cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy