IL SEME DELL'UOMO

ITALIA - 1970
IL SEME DELL'UOMO
Cino e Dora sono in partenza per le vacanze al mare, mentre catastrofi e sciagure sempre piu' numerose fanno presumere prossima la fine del mondo. Durante il viaggio, in un clima da incubo, vengono fermati da una pattuglia di soldati, che ordinano loro di tenersi lontani dai centri abitati e cercare la salvezza nell'isolamento. Trovato riparo in una casa deserta in riva al mare, i due giovani riescono ad adeguarsi alle nuove condizioni di vita, mentre per le campagne attorno i morti vengono rastrellati ed arsi sui roghi. I giorni passano senza che accada nulla di articolare: Dora si dedica con interesse alla casa e Cino, sempre piu' assorto in visioni fantastiche, immaginando di essere uno degli ultimi uomini sulla Terra, raccoglie per un ipotetico museo i prodotti dell'attività umana. La quiete è rotta dall'apparizione di cavalieri incaricati di assicurare il ripopolamento della Terra e con essi Cino prende l'impegno di rendere madre la sua compagna, che, tuttavia, si rifiuta con decisione. Alla coppia si unisce una terza persona, Anna, che ben presto diviene l'amante del giovane, il quale sente riaffiorare in sè il desiderio della paternità. Dora si oppone con ostinazione al suo volere, uccide Anna, la fa a pezzi e ne offre le membra in cibo all'ignaro compagno. Cino si vendica rendendo incinta la fanciulla dopo averla drogata. Alcuni mesi piu' tardi, superato il pericolo di un'epidemia di peste, originata dalla carcassa di una balena spinta a riva dalle onde, Dora si accorge del suo stato e nel momento in cui ella si dispera, Cino esulta. All'improvviso la violenza li avvolge e li distrugge entrambi.
  • Durata: 113'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: POLIFILM
  • Distribuzione: CINERIZ - MANZOTTI HOME VIDEO, CECCHI GORI HOME VIDEO (GLI ORI)
  • Vietato 14

NOTE

COSTUMI DI LINA NERLI TAVIANI
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy