Il sangue è caldo di Bahia

ITALIA, BRASILE - 2014
Il sangue è caldo di Bahia
Joao e Valdinha sono una coppia di sedici anni con un bambino e un altro in arrivo. Joao non è il tipico delinquente delle favelas, in quanto cerca anche di lavorare. Ogni tanto deruba qualche turista e cerca di sbarcare il lunario come può, senza per questo essere un assassino. Un giorno sparisce e la ragazza lo va a cercare. Joao ha un'altra donna, incinta di lui, e mentre Valdihna è in viaggio per cercarlo incontra un ragazzo che vorrebbe prenderne il posto.
  • Altri titoli:
    Blood In Bahia's Hot
    O sangue è quente da Bahia
  • Durata: 75'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: DCP
  • Tratto da: romanzo "E decise di chiamarsi Joao" di Mario Bertin (EGA-Edizioni Gruppo Abele, coll. Strade)
  • Produzione: ARTURO PAGLIA, ISABELLA COCUZZA, ALBERTO IANNUZZI, ALBERTO IANNUZZI PER PACO CINEMATOGRAFICA, SEREIA FILMES
  • Distribuzione: PACO CINEMATOGRAFICA
  • Vietato 14

NOTE

- REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DEL MIBACT.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy