Il Re ed io

The King and I

USA - 1956
Nell'Ottocento il Siam è governato da un re, despota ma di larghe vedute, che si è proposto di favorire la diffusione della cultura occidentale nel suo paese ancora arretrato anche per sottrarlo alle mire delle nazioni colonizzatrici. Quando viene a sapere che una gentildonna inglese, Anna Lenowens, vedova di un ufficiale, cerca un posto di insegnante e desidera stabilirsi in un paese orientale, il Re le offre l'incarico di istruire i suoi figli, con il compenso di 25 sterline annue. Mentre Anna accetta con entusiasmo, i ministri del regno iniziano a preoccuparsi di questo incredibile cambiamento. Anna, una donna forte e indipendente, non è disposta ad accettare ordini, neanche dal Re che, dal canto suo, non è abituato a vedersi disubbidire. Tra i due inizia un continuo braccio di ferro ma la giovane insegnante, molto amata dai suoi piccoli allievi e dalle loro madri, riesce ad averli tutti dalla sua parte. Quando il Re si rifiuta di consegnarle la casa che le ha promesso, la sua famiglia entra in campo contro di lui, costringendolo a mantenere la parola data. Con il passare del tempo, il prestigio di Anna aumenta e la signora inglese diviene la consigliera del Re e la responsabile delle pubbliche relazioni. Sarà a lei che il Re, moribondo, affiderà il suo primogenito e il destino della nazione.
  • Altri titoli:
    Rodgers and Hammerstein's The King and I
  • Durata: 118'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: CINEMASCOPE 55, DE LUXE
  • Tratto da: libro "Anna and the King of Siam" di Margaret Landon e commedia musicale di Oscar Hammerstein II
  • Produzione: TWENTIETH CENTURY-FOX FILM CORPORATION
  • Distribuzione: FOX - 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT

NOTE

- 5 OSCAR 1957: MIGLIOR ATTORE (YUL BRYNNER), MIGLIORE SCENOGRAFIA, MIGLIORE COLONNA SONORA, MIGLIORI COSTUMI, MIGLIOR SONORO (CARLTON W. FAULKNER).

- GOLDEN GLOBE 1957 COME MIGLIORE COMMEDIA E COME MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA DI UNA COMMEDIA (DEBORAH KERR).

- NEL 1999 NE E' STATO GIRATO UN REMAKE INTERPRETATO DA JODIE FOSTER E DIRETTO DA ANDY TENNANT CON IL TITOLO "ANNA AND THE KING".

CRITICA

"L'accurata ambientazione, la ricchezza dei costumi e delle scene, la buona interpretazione dei protagonisti fanno di questo film uno spettacolo, nel suo genere, molto apprezzabile e divertente. Degno di particolare menzione, dal punto di vista estetico, un balletto siamese. Appropriata la musica, buono il colore." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 40, 1956)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy