IL RE D'INGHILTERRA NON PAGA

ITALIA - 1941
Nel secolo XIV in Firenze il Banco Peruzzi, in concorrenza con il Banco Buondelmonti e per la collaborazione del Banco Bardi ottiene di stipulare un vistoso prestito di oltre un milione di fiorini d'oro chiesto dal Re d'Inghilterra. Questa vittoria acuisce i dissapori già esistenti tra le famiglie di tali banchieri fiorentini; e quando il Re d'Inghilterra non paga né il capitale né gli interessi e provoca il fallimento dei Bardi e dei Peruzzi, oltre ad una miseria generale e carestia in Firenze, i dissapori si tramutano in aperta e sanguinosa lotta armata. Il più giovane dei Buondelmonti si innamora intanto della figlia del Bardi e, per l'interessamento di una saggia Badessa, sorella del Buondelmonti, avviene il matrimonio segreto dei due. Quando questo connubio trapela - proprio nei momenti in cui la lotta tra le fazioni sta per raggiungere il suo più sanguinoso accanimento - l'annunzio della prossima maternità che sta per allietare i due giovani sposi apre i cuori alla pacificazione.

CAST

NOTE

SCENEGGIATURA NON ACCREDITATA: PIO VANZI E GIUSEPPE ZUCCA
MONTAGGIO CON LA COLLABORAZIONE DI GIOVACCHINO FORZANO E LA SUPERVISIONE DI MARIO BONOTTI
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy