Il primo respiro

Le premier cri

FRANCIA - 2007
Il primo respiro
Un'inchiesta giornalistica sulle diverse modalità del parto, a seconda delle culture di origine della madre, ha dato vita a un film che documenta il primo grido emesso dal neonato quando l'aria entra per la prima volta nei suoi polmoni e il primo sguardo che la madre dà al suo bambino appena nato. Personaggi, ambientazioni e situazioni reali ci mostrano l'attimo straordinario che accomuna ogni individuo vivente. Ambientato nei luoghi più diversi del pianeta Terra, nella giungla o nell'acqua, nel deserto e sul ghiaccio, dalle terre dei Masai al deserto dei Tuareg, dalla foresta amazzonica al Gange, dal Giappone alla tundra siberiana. Tutto ruota, invece, intorno a un'unica data: il 29 marzo 2006, giorno in cui ha avuto luogo un'eclissi di sole visibile dal nostro pianeta. In 48 ore di tempo si compiono i destini di donne e uomini che, dando vita a un nuovo essere, diventano madri e padri, e cambiano definitivamente le loro esistenze.
  • Durata: 99'
  • Colore: C
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Produzione: MAI JUIN PRODUCTIONS
  • Distribuzione: LUCKY RED
  • Data uscita 13 Febbraio 2009

CRITICA

"Più che un film inteso come intrattenimento è una ricerca svolta con profusione di mezzi e impegno." (Paolo D'Agostini, 'la Repubblica', 13 febbraio 2009)

"Donne sudate, spaventate, rassegnate, trendy (il parto stile 'Hair' con amiche e marito ignudo) cui dà la sua bella voce, senza miele, la tre volte madre Isabella Ferrari. Curioso, un po' ripetitivo: un Lévi Strauss da inclusive tour."(Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 13 febbraio 2009)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy