IL PRIGIONIERO DI SANTA CRUZ

ITALIA, SPAGNA - 1941
Un capitano della Marina rifiuta inspiegabilmente di concedere la mano della propria figlia al suo giovane innamorato. Il motivo è che molti anni prima l'uomo, durante una colluttazione, aveva ucciso il padre del ragazzo, individuo crudele e privo scrupoli. In seguito, all'insaputa di tutti, era stato arrestato e condannato per il delitto commesso. Tra i due innamorati si intromette anche il losco direttore di una agenzia marittima che ricatta il capitano, costringendolo a promettergli la figlia in sposa. La ragazza accetta per amore del padre, e tutto per i due giovani sembra perduto. Ma viene a galla un' insospettabile verità che prova l'innocenza del capitano ed il matrimonio può finalmente essere celebrato.

CAST

NOTE

- SCENEGGIATORE NON ACCREDITATO GIACOMO DEBENEDETTI

- GIRATO NEGLI STUDI DI CINECITTA' (ROMA).

- JUAN DE LANDA E' DOPPIATO DA MARIO BESESTI, MARIA MERCADER DA ROSETTA CALAVETTA.

- GIUSEPPE RINALDI, CHE IN SEGUITO SAREBBE DIVENTATO UNO DEI DOPPIATORI ITALIANI PIU' PRESTIGIOSI, E' QUI DOPPIATO DA GIULIO PANICALI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy