Il più comico spettacolo del mondo

ITALIA - 1953
Il più comico spettacolo del mondo
Tottons, pagliaccio di un grande circo, non abbandona mai il trucco, perché un terribile segreto lo obbliga a nascondersi. Il padrone del circo approfitta della situazione per sfruttare il povero pagliaccio, la cui esistenza è turbata anche da vicende sentimentali, nelle quali sono implicate la domatrice dell'elefante, la fantasista, la trapezista. Il domatore dei leoni e l'acrobata senza paura sono, volta a volta, i rivali e i collaboratori di Tottons. Questi, costretto a fare il numero con i leoni, è inseguito da un poliziotto, che vuole arrestarlo. Ma, dopo varie peripezie, la vicenda si conclude lietamente.
  • Altri titoli:
    Totò in 3 D - Il più comico spettacolo del mondo
  • Durata: 70'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: 3D - FERRANIACOLOR
  • Produzione: ANTONIO ALTOVITI PER ROSA FILM
  • Distribuzione: PARAMOUNT; FILMAURO (2011)

NOTE

- PRIMO FILM ITALIANO A ESSERE REALIZZATO CON LA TECNICA TRIDIMENSIONALE, È STATO GIRATO NEL 1953 CON UN SISTEMA PER LA RIPRESA TRIDIMENSIONALE (BREVETTATO DA CARLO PONTI E DINO DE LAURENTIIS E DENOMINATO PODELVISION DALLE INIZIALI DEI LORO COGNOMI) CHE PREVEDEVA DI FATTO L'USO DI PIÙ CAMERE DA PRESA CONTEMPORANEAMENTE E SUCCESSIVAMENTE LA STAMPA DI DUE COPIE DI PELLICOLE IDENTICHE: UNA PER L'OCCHIO SINISTRO E UNA PER L'OCCHIO DESTRO.

- GIRATO NEGLI STABILIMENTI DELLA VASCA NAVALE.

- CON LA PARTECIPAZIONE DEGLI ARTISTI DEL CIRCO NAZIONALE "DARIX TOGNI".

- ALLA VI EDIZIONE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DLE FILM DI ROMA (2011) E' STATA PRESENTATA IN ANTEPRIMA LA VERSIONE RESTAURATA DA CINECITTÀ DIGITAL FACTORY CON LA SUPERVISIONE DI PASQUALE CUZZUPOLI.

CRITICA

"(...) vuole essere una parodia del film di De Mille, del quale infatti ricalca ambiente e personaggi con intento satirico. L'idea non è molto peregrina e il risultato diverte poco. Il film va avanti a spinte , secondo le facili consuetudini care agli sceneggiatori e ai registi di Tot, ma anche nel suo ambito modestissimo ci sembra uno dei meno riusciti". (Vice, "Cinema Nuovo", 15/12/1953).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy