IL MONTONE INFURIATO

LE MOUTON ENRAGE'

FRANCIA - 1973
Nicola Mallet è un impiegato di banca modesto e senza ambizioni. A fargli venir l'ùzzolo di uscire dal gregge e dare la scalata al successo è il suo amico Claude Fabre, uno scrittore, fisicamente minorato, di scarso nome ma di fervida immaginazione. Seguendo docilmente i suoi consigli, Nicola sfrutta il suo fascino e la sua abilità di "play-boy" seducendo alcune donne che contano: Roberte, moglie di un professionista; un'affascinante straniera, Flora, che ha molto peso nell'alta società; Madame Hermès, anziana e straricca proprietaria del settimanale "Tèmoin". Costoro lo aiutano, coscientemente e no, a raggiungere traguardi di solidità e di potenza sempre più elevati. Quando, vittima del geloso marito, che poi si toglie la vita, Roberte muore, Nicola è ormai entrato nelle grazie di un ricco finanziere, Julien Lourseille, che lo nomina direttore di "Tèmoin", acquistato da Madame Hermès. Soddisfatto di lui, ma non pago, Claude incita l'amico a un'impresa ritenuta impossibile: sedurre una vecchia fiamma dello stesso Fabre, diventata un'attrice famosa. Nicola ci riesce, Claude, amareggiato, si uccide. Tradendo l'impronta scandalistica impressa a "Tèmoin", Nicola ne dedica la prima pagina all'amico. Indi conduce all'altare una giovane prostituta, Marie-Paule, che era stata la sua prima pedina nella conquista del potere.
  • Durata: 101'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA KODAKCOLOR
  • Tratto da: ROMANZO DI ROGER BLONDEL
  • Produzione: LEO L. FUCHS, TRAC (ROMA) VIADUC (PARIGI)
  • Distribuzione: REGIONALE - AVO FILM
  • Vietato 14

NOTE

ADATTAMENTI: CHRISTOPHER FRANK.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy