Il mondo sul filo

Welt am Draht

GERMANIA OCCIDENTALE - 1973
Il mondo sul filo
Da qualche parte nel futuro si sta programmando la realizzazione di un computer chiamato "Simulacron" in grado di progettare una realtà virtuale ma Henry Vollmer, il capo progetto, muore all'improvviso. Al suo successore capitano strani fenomeni. Guenther Lause, un suo buon amico, sparisce sotto ai suoi occhi durante una conversazione e una settimana più tardi sembra che nessuno lo abbia mai conosciuto. Stiller comincia a dubitare della sua sanità mentale anche se è convinto che ci debba essere una ragione per questi strani avvenimenti. Sarà forse colpa del Simulacron?
  • Altri titoli:
    World on Wires
    World on a Wire
  • Durata: 205'
  • Colore: C
  • Genere: FANTASCIENZA, POLIZIESCO, FILM TV
  • Specifiche tecniche: 16 MM - (1: 1.33)
  • Tratto da: romanzo "Simulacron 3" di Daniel F. Galouye
  • Produzione: PETER MARTHESHEIMER E ALEXANDER WESEMANN PER WDR (WESTDEUTSCHER RUNDFUNK)

NOTE

- LA PRIMA PARTE (99') E' ANDATA IN ONDA IL 14/10/1973. LA SECONDA PARTE (106') IL 16/10/ 1973.

- GIRATO A COLONIA, MONACO DI BAVIERA E PARIGI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy