Il monaco

Le moine

FRANCIA - 1972
Il monaco
Padre Ambrosio, un monaco famoso per l'austerità dei costumi, l'intransigenza della fede e l'esaltazione della castità, cede alle tentazioni di una bella strega, Matilde, introdottasi nel convento travestita da novizio. Dopo essere divenuto il suo amante, il frate - mentre la donna si trasferisce nel castello del duca Calembour, un'altra diabolica creatura che usa rapire le orfanelle per mangiarsele o sacrificarle al demonio - si invaghisce di una giovanetta, Antonia, e per lei, senza tuttavia riuscire a possederla, diviene anche assassino (le uccide la madre). Dopo un temporaneo pentimento e la rivelazione dei propri peccati (che fulminerà, per l'emozione, il frate confessore), Padre Ambrosio si arrende di nuovo alle arti di Matilde, e la segue al castello. Qui trova Antonia, rapita dal duca, ma la giovinetta si uccide. Interviene la Santa Inquisizione, che arresta il duca, Matilde e il frate. Il nobiluomo riesce a farsi dichiarare innocente; la strega si libera da sola, grazie ai propri poteri; padre Ambrosio, vendendo la propria anima al diavolo, non soltanto sfugge alle sue colpe, ma sembra persino acquistare proprietà taumaturgiche.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA TECHNICOLOR
  • Tratto da: romanzo "The Monk" di Matthews Gregory Lewis
  • Produzione: PERI FILMS, MAYA FILMS, COMACICO, INTERCONTINENTAL (PARIGI) TRITONE CINEMATOGRAFICA (ROMA) STUDIO FILMS, STUDIO HAMBURG FILM PRODUKTION (AMBURGO)
  • Distribuzione: CIDIF - AVO FILM
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy