IL MISTERO DEL LAGO SCURO

FROG DREAMING

AUSTRALIA - 1986
IL MISTERO DEL LAGO SCURO
Cody Walpole è un ragazzo di 14 anni molto esuberante e pieno di idee, che riscuote simpatia fra i suoi coetanei ed anche tra gli adulti del suo paesino ai margini di una foresta tropicale australiana. Egli è molto ingegnoso, ed il suo tutore, Gaza, che gli vuole molto bene, ha fiducia nel ragazzo. Una domenica Cody con la sua amichetta del cuore, Wendy, e la sorella di lei Jane, si reca nella foresta per un picnic. Ma ecco che i tre ragazzi giungono in un luogo strano e apparentemente tranquillo: vedono sulle rive di un lago le tracce di un pescatore, amico di Cody, e trovano la sua tenda, la sua auto, alcuni utensili da pesca; alla fine scoprono anche il suo cadavere. Improvvisamente qualcosa di mostruoso esce dall'acqua e i tre giovinetti sono impietriti dal terrore. Scappano ed avvertono la polizia: tutti sono convinti che il lago nasconda qualcosa di orrendo. Cody vuole scoprire di che si tratta: inizia così una serie di ricerche tra gli indigeni e capisce che molti hanno paura del misterioso essere del lago. Solo uno di essi, uno stregone sapiente, lo invita ad affrontare il mostro per poter diventare un vero uomo. Cody coinvolge nell'impresa anche l'amica Wendy che è tenuta quasi segregata in casa dai suoi genitori che non vedono di buon occhio la sua simpatia per il temerario ragazzo. I due giovanetti giungono sul posto e Cody, lasciata Wendy sulla riva del lago, si immerge con un'attrezzatura del tutto inadatta. Ma il mostro rifà la sua comparsa e Wendy terrorizzata fugge convinta che Cody sia annegato. Poi però ripensa ad alcune riflessioni di Cody e ritorna sul posto con altra gente per salvare il ragazzo. Tutto il paese accorre; si decide di prosciugare il lago. Cody è salvo: il mostro non è altro che il braccio con relativa morsa a tenaglia di una vecchia macchina edile sommersa da chissà quanto tempo che per una strana pressione dell'acqua si agita dando l'impressione di un orribile essere pronto a ghermire chiunque.Tutto finisce bene; Cody è accolto da tutti con indescrivibile affetto ed ammirazione; ha dimostrato di avere molto coraggio, può dire veramente di essere diventato uomo.
  • Durata: 94'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: NORMALE A COLORI
  • Produzione: MIDDLE REEF PRODUCTION
  • Distribuzione: COLUMBIA PICTURES ITALIA (1987) - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO

CRITICA

Film d'avventure fantastiche e misteriose che non riesce oggi a coinvolgere emotivamente neanche i bimbi delle elementari, abituati e ben altro in tv. Una prima parte ben costruita e la buona fotografia non bastano. (Laura e Morando Morandini, Telesette) Un film interessante, anche se il regista ha qualche difficoltà a conciliare i beni momenti legati alla natura e alla riscoperta della tribalità con le "ragazzerie" troppo accentuate dalla presenza del protagonista di E. T. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy