IL LETTO IN PIAZZA

ITALIA - 1975
Il quarantenne Luca Reali, scapolo, dirigente della "Pro Loco" di un paesino sul Garda, è un impenitente donnaiolo: i nomi delle molte donne che gli si concedono - dalla moglie del sindaco alla farmacista dalla figlia del barista a qualche straniera di passaggio - sono, però, noti soltanto alle pagine di un diario, in cui egli annota scrupolosamente ogni sua avventura. Capita un giorno al nostro discreto dongiovanni di salvare dal suicidio la giovane Jennifer Milton, figlia di un ricco americano. Mentre una sorta di sentimento paterno vieta a Luca di aggiungerla all'elenco delle sue conquiste, la ragazza si innamora del suo salvatore. Luca si vede così incoraggiato a un possibile matrimonio con lei da tutti i maggiorenti del paese, sindaco e parroco in testa: costoro, in realtà, vogliono servirsi di lui per condurre in porto una grossa speculazione, che l'americano dovrebbe finanziare coi propri soldi. Scoperto l'inganno, però, Luca si vendica spifferando, dall'alto del campanile, tutti i segreti del suo diario. Poi se ne va per il mondo, al fianco di Jennifer.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: SATIRICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Tratto da: ROMANZO OMONIMO DI NANTAS SALVALAGGIO
  • Produzione: FLAMINIA (ROMA)
  • Distribuzione: FIDA - MITEL, STARDUST

NOTE

REVISIONE MINISTERO LUGLIO 1994.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy